Blog

LA CITTÀ GLOBALE

L’architettura del mercato finanziario ha posto le basi per l’evoluzione dei più importanti crocevia commerciali in capitali della finanza globale. Le global cities condividono tre importanti caratteristiche: l’identità cosmopolita, la presenza di infrastrutture d’avanguardia nel settore delle telecomunicazioni e dei trasporti e la posizione geopolitica di crocevia commerciale. Le prime sono state New York e Londra, alle quali poi si è aggiunta Tokyo. E oggi qual è il quadro? Saskia Sassen e Eva Giovannini ne discutono il 10 Novembre all’Auditorium Parco della Musica nell’ambito della manifestazione Economia Come 2019.

Leggi l’articolo completo su auditorium.com