Blog

Luoghi dove la densità di relazioni ricompone impresa e società

Nell’ultimo decennio l’innovazione sociale ha trovato un importante campo di applicazione nella rigenerazione di spazi fisici da destinare a nuove attività e progetti di interesse collettivo. Una molteplicità di iniziative – sorte presso beni confiscati, ex aree industriali, edifici pubblici in disuso, strutture di enti religiosi e organizzazioni non-profit, ecc. – che è ancora alla ricerca di una strategia comune, ma che comunque vive una fase di maturità che va oltre la sperimentazione, impattando in maniera sempre più evidente su diversi settori di attività e mercati, sui sistemi di regolazione istituzionale e, non da ultimo, sui comportamenti di persone, famiglie e comunità locali. La presenza di uno spazio rigenerato, nei contesti urbani ma non solo, rappresenta infatti una infrastruttura sociale di nuova generazione che può fare la differenza in termini di qualità della vita, ma anche di sviluppo economico e politico culturale.

Leggi l’articolo completo su secondowelfare.it