Seismic activity graph
15
Mag
Gratis

Sicurezza in Ambienti a Rischio
Sismico e Idrogeologico



Master di II livello (MA1057)


Corso Annuale - 1.500 ore


60 CFU



Obiettivi del Master

Il Master di II Livello in Sicurezza in Ambienti a Rischio Sismico e Idrogeologico, è finalizzato alla formazione di post laureati magistrali in varie discipline scientifiche con  riferimento alle calamità e ai disastri in campo sismico, idrogeologico ed ambientale che costituiscono una malaugurata costante nella storia dell’Italia contemporanea.
Il Master intende fornire ai frequentanti metodi, tecniche e strumenti atti ad affrontare in termini di analisi e di progetto il tema della sicurezza delle persone e del patrimonio materiali in ambienti nei quali sia presente il rischio di eventi di natura sismica, idrogeologica ed ambientale.
A tal fine l’offerta formativa è incentrata sui metodi, le tecniche e le norme relativi a progetti di ingegneria, ma affronta anche aspetti relativi ad altri campi disciplinari che hanno attinenza con il complesso tema della sicurezza del territorio, quali le scienze geologiche e la pianificazione urbanistica.
L’obiettivo specifico è di formare figure specializzate nell’utilizzo della strumentazione di analisi, diagnostica, simulazione, progettazione ed intervento nei vari campi di azione: quello sismico, distinguendo le peculiarità delle aree urbane da quelle dei centri storici e degli edifici monumentali; quello idrogeologico, articolando i contributi a secondo che si affronti il tema dei versanti e delle frane, quello delle aste idrauliche e delle esondazioni, quello ancora delle coste e  della loro erosione; specifica attenzione è poi dedicata alla pianificazione dell’emergenza  ed ai suoi specifici strumenti, alla pianificazione urbanistica e all’ingegneria naturalistica a favore di una azione sempre più ambientalmente sostenibile.
Il Master forma una figura di analista-progettista in grado di agire nei suindicati settori, sia come libero professionista, che come figura professionale nelle istituzioni pubbliche ai vari livelli, che ancora come operatore scientifico all’interno delle varie agenzie che affrontano a livello nazionale e regionale simili tematiche.

Programma

Tematica CFU
1 Breve storia dei disastri in Italia 3
2 Il danno sismico: analisi, rilievo, diagnosi e simulazione 9
3 Il rischio sismico: riabilitazione e adeguamento strutturale 9
4 Il rischio sismico: restauro e recupero nei centri storici 9
5 Il rischio idrogeologico 10
6 Il rischio ambientale 3
7 L’ingegneria naturalistica 3
8 La pianificazione dell’emergenza 6
9 I piani urbanistici per la mitigazione dei rischi 2
10 Convegni, Seminari, Project Works 3
11 Elaborato finale 3
Totale 60

Costo


€ 1.200,00

+ € 50.00 per spese di bollo

Modalità di pagamento

300€ + € 50.00 per spese di bollo all’atto dell’iscrizione

400€ dopo il 1° mese dall’iscrizione

500€ dopo il 2° mese dall’iscrizione

€ 1.000,00*

+ € 50.00 per spese di bollo

Modalità di pagamento

200€ + € 50.00 per spese di bollo all’atto dell’iscrizione

400€ dopo il 1° mese dall’iscrizione

400€ dopo il 2° mese dall’iscrizione

*costo riservato agli iscritti in convenzione

Come Pagare

Il pagamento dell’intera retta/prima rata, oltre i 50 euro con cui l’Università adempirà per conto dello studente all’obbligo normativo della marca da bollo (che quindi non verrà più apposta) e a tutti gli altri costi previsti dalla normativa vigente, dovrà avvenire mediante bonifico bancario eseguito direttamente dal corsista , alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO

Banca Generali

IBAN: IT 44 M 03075 02200 CC8500647145

Nella causale del bonifico indicare sempre: il proprio nome e cognome ed il pagamento della marca da bollo, seguito dal codice MA1057.

Course Content

Time: 10 weeks

Curriculum is empty

Instructor

Free